Comunicato

C O M U N I C A T O

L’8 agosto 2018,  una delegazione di PORTE APERTE della Romagna, presso la sede del DSM-DP romagnolo a Forlì, ha incontrato il Direttore, dr Claudio Ravani.

L’incontro è stato chiesto da PORTE APERTE della Romagna per avere informazioni sulla decisione dell’ AUSL Romagna sul Dr Bosio, il cui mandato è già scaduto e che doveva essere già andato in pensione, ma risulta che non essere pensionabile per insufficienza di contributi versati.

A seguito di questo imprevisto la Direzione dell’AUSL Romagna ha deciso di permettergli altri 4 mesi alla direzione del CSM di Cesena.

Abbiamo espresso tutta la nostra contrarietà a questa scelta per i gravi danni provocati dal Friulano.

Abbiamo poi posto all’attenzione del Dr Ravani altri 2 argomenti:

  1. la proposta dello psicologo dr Lasagna di sperimentare a Forlì il Dialogo Aperto;
  2. la nostra proposta di fare entro il 2018 un’iniziativa su cosa comporta una reale presa in carico di una persona con disturbo psichiatrico.

Il confronto con il dr Ravani è stato molto aperto, ci ha dimostrato il suo apprezzamento per le proposte; si è dimostrato interessato a sperimentare il Dialogo Aperto a Forlì.
C’è necessità di approfondire alcune indicazioni fatte dallo psicologo  Lasagna, che incontreremo, nelle prossime settimane.

Sulla reale presa in carico c’è l’impegno di organizzare una intera giornata, insieme,  a dicembre 2018, a Cesena, quando il Dr Ravani subentrerà nella Direzione del CSM cesenate, al Dr Bosio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...